Il tempo si è fermato in questa casa di Kastellorizo: Vassia Hadjiyannaki vi entra e la porta si apre sul passato della sua famiglia. Tutto è intatto dalla notte del 1943, quando gli inglesi dettero fuoco all’isola e tutti gli abitanti di Kastellorizo furono deportati in Palestina.
Oggi, fra le pieghe del tempo, con emozione, Vassia, in punta di piedi, descrive la vita dei suoi antenati.

afabulousworldKastellorizoVassia Hadjiyannaki