Ida Tonini ci accompagna nell’orto di Santa Croce in Gerusalemme. Un orto che ha avuto alterne vicende, addirittura edificato da Eliogabalo e che per secoli ha subito il degrado.
Poi , è rinato grazie al progetto di Paolo Peyrone ed oggi si possono vedere rose e ortaggi, frutti e fiori bianchi e per ammirare questo angolo di paradiso bisogna varcare il cancello Sipario di Kounellis.

afabulousgardenIda ToniniSanta Croce in Gerusalemme